La Formazione sul campo con PSF

Psicologi Senza Frontiere ONLUS offre la possibilità di vivere percorsi di formazione che permettono di impegnarsi in un periodo di volontariato internazionale, di formazione interculturale nelle diverse realtà in cui gli operatori volontari di Psicologi Senza Frontiere ormai da anni intervengono.
La partecipazione ai periodi formativi comporta l’essere coinvolti in attività inerenti l’analisi, lo studio della cultura e della società del Paese ospitante, con particolare riferimento alle problematiche di natura sociale. Esperienze pratiche di lavoro sociale di comunità, incontri con associazioni e ONG locali, momenti di formazione, training di gruppo, sono gli aspetti caratterizzanti l’esperienza, con la possibilità di osservare, vivere e lavorare sul campo in collaborazione con il personale locale, impiegando le proprie energie e capacità in attività inerenti il volontariato e la cooperazione internazionale.
I periodi di Formazione sul campo sono percorsi rivolti a studenti universitari, a professionisti, nonché a tutti coloro che desiderano impegnarsi nel sociale e nella cooperazione internazionale.

Summer camp PSF dal 2008 ad oggi:

Summer Camp (2008) Israele e Palestina
- Psico-traumatologia
Summer Camp (2008) Thailandia
- Intercultura
Summer Camp (2009) Thailandia
- Intercultura
Summer Camp (2009) Brazil
- Turismo responsabile
Summer Camp (2010) Brazil
- Turismo responsabile
Summer Camp (2011) Argentina
- Psicologia di comunità
Summer Camp (2012) Argentina
- Psicologia di comunità
Summer Camp (2013) Argentina
- Psicologia di comunità

I partecipanti raccontano...

“Tra le tappe più significative c’è stata quella nella città di Gerusalemme dove era nostra abitudine perdersi per il Suk della città vecchia, salire sulle mura della città e ascoltare al tramonto i canti dei muezzin di fronte alla Spianata delle Moschee ed alla panoramica vista dalla città santa. Ci piaceva concludere le nostre giornate con notturne passeggiate sui tetti e trascorrere emozionanti momenti nel Santo Sepolcro.”
Luca, Palestina 2008

“Non tutti hanno la possibilità di incontrare chi abita in uno slum. La visita al Klong Toey di Bangkok, con i suoi vicoli inestricabili, i profumi intensi della vera cucina thai, e il sorriso della gente mi ha permesso di acquisire una maggiore conoscenza e consapevolezza su una realtà che fino ad allora avevo soltanto sentito, letto o immaginato.”
Nicoletta, Thailandia 2009

"_mi manca ogni giorno una nuova scoperta_mi mancano ogni giorno persone nuove_mi mancano posti nuovi da scoprire_mi manca il "òla che"_ mi manca l'argentina, Bueno Aires, "l'avventura" al nord, voi e (aimè) tante, tantissime altre cose di questa bella esperienza. A presto! iSalud y suerte compañeros!"
Francesco, Argentina 2011


Pagina aggiornata al 14 Dic 2012