NEW Net la rete europea delle associazioni per le notti sicure e la riduzione del danno

NEW Net significa rete per il benessere e l’empowerment del mondo della notte ed è il nome che si sono dati i fondatori di una rete europea di operatori che - dopo 15 anni di interventi e progetti comuni - hanno deciso di formalizzare le loro collaborazioni dando vita ad una nuova associazione. Ne fanno parte, oltre a Psicologi Senza Frontiere, i francesi di Techno Plus e di Party +, gli olandesi di Jellinek, gli scozzesi Crew2000, i tedeschi di Chill out Postdam, Drug Scouts Lipsia e Alice Project, i lussemburghesi di Cept LUX, i portoghesi di APDES, gli spagnoli di Spora e di Energy Control, gli svizzeri di Safer Clubbing, i belgi di Modus Vivendi e Vad e gli austriaci di Check It.
Ognuna di queste sigle raccoglie operatori che si sono specializzati in vario modo nell’intervento all’interno di party, rave, festival internazionali di musica elettronica e locali dance. Alcune associazioni operano come gruppi di pari, prevalentemente nella scena rave, con l’obiettivo di promuovere la cultura della consapevolezza nel consumo di sostanze e i comportamenti che possono massimizzare il benessere e ridurre i rischi, organizzando spazi chill out e se necessario praticando interventi di primo soccorso. I gruppi spagnoli, svizzeri e austriaci, grazie alle leggi dei loro paesi basate su un modello più efficace di riduzione del danno, intervengono con sofisticati strumenti per l’analisi delle sostanze che circolano durante gli eventi e più in generale presenti sul mercato, individuando eventuali tagli e mettendo in guardia i consumatori: un altro modo, scientificamente fondato, per promuovere le notti sicure. Altri gruppi ancora, particolarmente in Francia, Belgio e Spagna hanno sviluppato in collaborazione con diversi gestori di locali notturni label e linee guida per la gestione della movida garantendo requisiti di sicurezza relativamente a trasporti, consumi, ambienti e servizi. Infine noi di Psicologi Senza Frontiere, affiancando l’HIT Lab dell’Università di Padova, abbiamo predisposto dei serious games, videogiochi che, facendo divertire, possono accrescere la conoscenza delle sostanze e dei rischi connessi al loro uso.
Tutti questi interventi, coordinati e d integrati, sono stati realizzati nel corso di tre anni, dal 2011 al 2013, all’interno del progetto NEWIP – Night empowerment implementation e well-being project – finanziato dall’Unione Europea, che ha permesso ad operatori e volontari europei di sviluppare pratiche di promozione del benessere direttamente nella scena notturna dei party e dei festival, raggiungendo centinaia di migliaia di giovani. A fine marzo si è svolta a Barcellona l’Assemblea Generale di NEWNet con la partecipazione di decine di operatori provenienti da tutta Europa e aperta a nuovi gruppi che vogliono aderire alla reta. I prossimi obiettivi sono quelli di sviluppare e diffondere ulteriormente gli interventi, partecipando a nuovi progetti europei e individuando altri canali per la promozione del benessere nella vita notturna. Inoltre, in continuità con Nights 2013, la conferenza internazionale a chiusura del progetto NEWIP, che nel settembre 2013 ha portato a Padova studiosi, operatori e professionisti del settore provenienti da tutto il mondo, stiamo progettando una nuova edizione da tenersi nel 2015, probabilmente a Barcellona. Associazioni e gruppi italiani che, condividendone l’etica e la metodologia d’intervento,  vogliono associarsi a NEWNet, sono i benvenuti e possono contattarci direttamente per ogni informazione.